AIRBANK - NEWS

giovedì 17 ottobre 2013

Dal kit per la salvaguardia dei parchi eolici alle nanotecnologie, ad Ecomondo nuove soluzioni per difendere l’ambiente

Assorbenti naturali per oli e solventi, detergenti ad impatto ridotto per eliminare i graffiti dai muri, liquidi nanotecnologici per rendere le superfici idro-oleorepellenti e kit per mettere in sicurezza i parchi eolici dagli sversamenti di sostanze nocive: sono queste le principali novità che Airbank presenterà ad Ecomondo, fiera dello sviluppo sostenibile che si svolgerà a Rimini dal 6 al 9 Novembre.

Soluzioni innovative e green per un mondo più sicuro e pulito.

 

 

Anche quest’anno Ecomondo, il principale evento fieristico dedicato alle soluzioni e alle tecnologie per lo sviluppo sostenibile, trasformerà la Fiera di Rimini nel centro nevralgico della green economy.

Per questo Airbank, azienda emiliana leader nel settore della sicurezza ambientale, ha deciso di presentare proprio a Rimini, tra il 6 e il 9 Novembre, numerose nuove soluzioni per difendere la natura e le persone.

Presso lo stand 154 del Padiglione C1, sarà possibile vedere all’opera prodotti come Stone Universal Sorb, assorbente universale interamente composto da sostanze minerali e quindi naturali per neutralizzare sversamenti di ogni tipo, Graffless, gel basato su una tecnologia sostenibile per pulire i muri da scritte fatte con le bombolette sprayGraffless Keepclean, barriera protettiva a base di polimeri organici per difendere le superfici da oli e dai graffiti fatti con le vernici spray, Droplessliquido nanotecnologico biocompatibile per il trattamento idro e oleorepellente protettivo per mantenere sempre pulite le superfici e gli attrezzi da lavoro.

Sarà inoltre presentato uno speciale kit di emergenza per la manutenzione e la protezione dagli sversamenti di liquidi pericolosi nei parchi eolici. Il kit, composto prevalentemente da prodotti per il contenimento e l’assorbimento di oli e sostanze nocive come panni assorbenti e detergenti sgrassanti, è dotato anche di speciali sacchi per la gestione dei rifiuti e può essere affiancato a stazioni di stoccaggio per gli oli esausti, vasche di raccolta, armadi di sicurezza per prodotti chimici, fusti per la raccolta di rifiuti tossici e materiali contaminati.

Grazie a queste misure, fare fronte a situazioni di rischio improvviso nei parchi eolici sarà più semplice.

 

"Studiamo sempre nuove soluzioni per rendere sicuri e puliti gli spazi comuni e i luoghi di lavoro, senza venire meno alla nostra mission di riduzione dell’impatto ambientale" ha dichiaratoGloria Mazzoni, General Manager di Airbank. "Le novità che portiamo quest’anno ad Ecomondo sono un nuovo passo in avanti per la difesa dell’ambiente e delle persone".

 

Airbank è l'azienda leader in Italia nel settore dell'antinquinamento e della sicurezza ambientale, ma soprattutto un'azienda a bassissimo impatto ambientale. Grazie al suo impianto fotovoltaico, infatti, nell'ultimo anno ha evitato l'emissione di oltre 72 tonnellate di CO2 nell'atmosfera.

Maggiori informazioni sul sito istituzionale www.airbank.it.

Airbank -  Torna ad inizio pagina

In questo sito utilizziamo i cookie, continuando la navigazione ne autorizzi l’uso. Per maggiori informazioni > clicca qui.

X CLOSE