I cookie ci aiutano a fornirvi un servizio migliore. Utilizzando i nostri servizi, acconsentite al nostro utilizzo dei cookie.
Per ulteriori informazioni, leggete qui. Sono d'accordo, continua.
ENG
Facebook Linkedin Twitter YouTube Instagram

 

 

Password Dimenticata?


I KIT POSSONO CONTENERE POLVERI ASSORBENTI E ASSORBENTI IN FIBRA QUALI PANNI, CUSCINI E SALSICCIOTTI.


  • Le POLVERI ASSORBENTI sono indicate per sversamenti di grande entità in quanto sono veloci da dosare e hanno una capacità di assorbimento pressoché istantanea.
  • I PANNI E I CUSCINI sono invece indicati per sversamenti più piccoli e per pulire i macchinari o le zone non raggiungibili con le polveri.
  • I SALSICCIOTTI invece sono ideali e raccomandati per circoscrivere lo sversamento. Fungendo da barriera assorbente evitano che il liquido si propaghi e bloccano l’avanzare dello sversamento permettendo così all’operatore di agire con le polveri o i panni e cuscini.

È fondamentale posizionare i kit in zone dove siano ben visibili e facilmente raggiungibili dagli addetti al verificarsi di una situazione di emergenza. Per questo motivo Airbank ha ideato un cartello segnalatore* per indicare l’ubicazione del kit all’interno dell’azienda in modo da consentire all’operatore addetto di identificarlo rapidamente e quindi di intervenire tempestivamente. L’obiettivo del cartello fornito in dotazione, da posizionare sulla parete/scaffalatura di ubicazione del kit, è quello di attirare rapidamente l’attenzione del lavoratore in caso di emergenza: il cartello, dovrà essere collocato in modo da renderlo visibile anche da lontano. Un secondo adesivo, riportante il medesimo segnale*, è già posizionato sul contenitore stesso del kit.


  • Tutti i nostri kit inoltre sono dotati di sacchi per raccogliere e successivamente smaltire gli assorbenti saturi delle sostanze assorbite e i DPI per proteggere l’operatore che interverrà in caso di sversamento.
  • I kit nelle pagine successive sono un esempio di allestimenti tipici e possono essere del tutto personalizzabili in base alle esigenze dei clienti. La scelta di un kit deve essere fatta in base alla tipologia e alla quantità di sostanza da assorbire in caso di sversamento.
  • Noi di Airbank consigliamo di scegliere o realizzare un kit antisversamento in base alla situazione di stoccaggio: si può pensare di dimensionarlo per assorbire tutto il liquido del contenitore più grande a stoccaggio oppure 1/3 del volume totale stoccato (scegliendo il maggiore tra i due numeri).

*I pittogrammi riportati sui cartelli proposti da Airbank non rientrano tra quelli codificati dalla normativa UNI (UNI EN ISO 7010: 2012) e pertanto chi acquista è consapevole di non esporre un simbolo universalmente riconosciuto ma un cartello che, pure nel rispetto dei criteri generali, non integra la prevenzione codificata dalla norma stessa.